Maurizio Ferrandi

Alto Adige - Storia e storie

Posted By maurizio On Saturday, November 23, 2013, 4:05 PM in Storia

 

All'osteria, stasera, si parla di politica. Il Peter, che fa l'idraulico ed è considerato un esperto dato che una volta ha aggiustato gli scarichi della sede SVP di via Brennero, ha illustrato la situazione.

 

Adesso la situazione è semplice. Ci sono tre casi.

Primo caso: la SVP del Kompa si tiene i due piddini e fa una giunta fragile ed esposta a tutti venti e i mal di pancia dei prossimi cinque anni, ma conserva il privilegio di essere la sola a rappresentare in maggioranza i sudtirolesi. Salvo poi sentirsi accusare dalla Eva, dal Pius e dagli altri, ad ogni decisione più o meno gradita, di essersi piegata ai "walschen".

Secondo caso: Il Kompa rompe le uova e fa la frittata. Tira dentro i Verdi, con Foppa assessora, ma deve ingoiare qualche boccone amaro su energia elettrica, piste da sci e aeroporto, con gli "economisti" che gli sparano addosso. Il PD probabilmente ci sta e i numeri, tutto sommato, ci sono.

Terzo caso: Il Kompa pensa che, visto che la frittata si deve fare, tanto vale usare tutte le uova disponibili, tira dentro i Freiheitlichen del Pius, con i quali grossi problemi di programma, salvo quella sciocchezzuola della Selbsbestimmung, non ce ne sono. A questo punto, se il PD mantiene fede ai proclami, molla tutto e passa all'opposizione. Artioli è pronta allo scambio di consegne con Tommasini e il clima si fa pesante.

Così il Peter, che però, interrogato prima dell'ultimo giro di Edelvernatsch, non ha fatto capire quale dei tre casi ritiene più probabile.