Maurizio Ferrandi

Alto Adige - Storia e storie

Leggende e riti atesini

Leggende e riti atesini*

 

 

*(per leggere i singoli capitoli, cliccare sui relativi riferimenti)

Il volume "Leggende e Riti atesini" esce in stampa nel 1932, per i tipi delle Edizioni Brennero di Bolzano. Il costo è di Lire 5 e la copertina, in sottile cartoncino riporta, in bicromia, un dipinto di Lorenz Fraenzl , nel quale è raffigurato un "Saltner" ovverossia il personaggio, addobbato con un ricco costume, al quale le saghe sudtirolesi affidavano la protezione dei vigneti.copertina

Nella prefazione di Silvio Maurano e nell'introduzione dell'Autore, il senso, peraltro assai semplice e diretto, della piccola raccolta di racconti. Si tratta di un modo per far conoscere agli italiani appena immigrati in Alto Adige, usanze, costumi e tradizioni di un paese a loro del tutto estraneo.

Il Mercato dei servi

Vi si racconta di ciò che accadeva a Sarentino il 5 febbraio di ogni anno , data cardine che segnava la fine e l'inizio dell'annata agricola con il conseguente scioglimento dei patti di mezzadria. Traslochi e incertezze per un mondo, quello contadino, afflitto, allora più di oggi, da timori e incertezze per il futuro.